Per chiedere informazioni all'autore del blog, scrivete all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

mercoledì 21 settembre 2011

Suora di Milano

Le Servidoras sono in maggioranza di lingua spagnola, ma hanno vocazioni un po' da tutti i continenti. Hanno anche suore italiane, ma fino a poco tempo fa erano tutte del centro-sud. Finalmente, pochi giorni fa è entrata nell'istituto la prima postulante proveniente da una regione del nord. Si tratta di una ragazza lombarda di 22 anni alla quale auguro con tutto il cuore di perseverare per tutta la vita in questo meraviglioso stato di vita alla quale è stata chiamata dal Redentore Divino.

Che grande grazia che ha avuto questa ragazza! Nel mondo ci sono tante distrazioni, tante dissipazioni e tanti pericoli per l'anima! Invece in un ordine fervoroso e osservante come le Serve del Signore e della Vergine di Matarà, non solo sarà molto facile per lei salvarsi l'anima, ma potrà anche dedicarsi agevolmente nella via della perfezione cristiana che conduce alla santità.

Adesso spero che possano giungere vocazioni anche dal Veneto, dal Piemonte e da tutte le altre regioni italiane. Più Servidoras ci saranno, e più centri d'apostolato potranno essere aperti per lavorare al bene spirituale delle anime e la maggior gloria di Dio.