Per chiedere informazioni all'autore del blog, scrivete all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

sabato 12 novembre 2011

Suore e apostolato

Nella Chiesa ci sono innumerevoli ordini religiosi, ognuno dei quali svolge una determinata missione apostolica. Invece le “Serve del Signore e della Vergine di Matarà” sono occupate in tutte le forme di apostolato. Innanzitutto il loro ordine ha sia il ramo di attiva che quello di vita contemplativa, inoltre le suore di vita attiva combattono la buona battaglia della fede su tutti i fronti: dall'apostolato coi giovani a quello con gli anziani, dalla carità verso i poveri all'apostolato della cultura, dalle missioni estere all'apostolato nelle parrocchie italiane. Si occupano di asili, scuole, editoria, esercizi spirituali, campi estivi, assistenza ai disabili, apostolato vocazionale, aiuto materiale ai poveri affamati, ecc. Insomma, ovunque c'è bisogno di evangelizzazione, le Servidoras sono presenti con il loro zelo apostolico. Pur avendone già molte, spero ardentemente che il Signore possa donare tante altre vocazioni a questo giovane ordine religioso che con fervore cerca di espandere in ogni continente il Corpo Mistico di Cristo. C'è tanto bisogno di zelanti anime consacrate! Da parte mia, pur essendo un semplice fedele laico, cerco tramite internet di far conoscere il più possibile il loro apostolato nella speranza che qualche ragazza possa prendere in seria considerazione la possibilità di fare un'esperienza vocazione in questa congregazione, e vedere coi propri occhi come si vive in un istituto religioso ricco di fervore e di zelo per la salvezza delle anime e la maggior gloria di Dio. Io mi limito a far conoscere maggiormente le Servidoras, poi è compito dello Spirito Santo attrarre alla vita religiosa dei cuori generosi e innamorati del Redentore Divino.