Per chiedere informazioni all'autore del blog, scrivete all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

giovedì 23 febbraio 2017

Vocazione missionaria


A San Francesco Saverio, eroico missionario in Asia, mentre un giorno stava evangelizzando un gruppo di giapponesi, gli venne chiesto per quale motivo il Signore, pur essendo infinitamente buono, aveva atteso oltre 1500 anni prima di inviare dei missionari ad evangelizzare il loro popolo. Il zelantissimo San Francesco Saverio rispose che Dio aveva chiamato degli uomini a svolgere questa missione, ma costoro non hanno voluto seguire la divina vocazione.

Se nel mondo su 7 miliardi di persone i non cristiani sono circa 5, penso anche io che la colpa sia in gran parte di coloro che avevano la vocazione missionaria, ma non hanno voluto seguirla. Oggi il bisogno di numerosi e santi missionari è divenuto ancora più urgente, perché è necessario rievangelizzare anche tanti cristiani che vivono in maniera praticamente pagana, senza interessarsi delle cose spirituali e dell'importantissima questione della salvezza dell'anima.

Sono numerosi i vescovi che chiedono alle Servidoras di aprire una missione nella propria diocesi, ma nonostante abbiano molte vocazioni non è possibile accontentare tutte le richieste, c'è bisogno di ancora più vocazioni.

Spero che tra le lettrici di questo blog ci siano delle donne che amano ardentemente Cristo e desiderano donargli la propria vita abbracciando la vita religiosa per dedicarsi all'apostolato missionario. Se nel vostro cuore sentite che Gesù buono vi sta chiamando a divenire sue spose, non esitate a rispondere in maniera affermativa, contattate subito qualche buon istituto religioso per fare un'esperienza vocazionale di alcuni giorni in convento. Se volete contattare le Servidoras, sappiate che queste suore saranno felici di accogliervi a braccia aperte.