Per chiedere informazioni all'autore del blog, scrivete all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

lunedì 8 agosto 2011

Suore Domenicane

Sono numerose le congregazioni femminili "domenicane", cioè che si ispirano alla spiritualità di San Domenico. Tra le migliori vi sono le "Suore Domenicane dello Spirito Santo", società di vita apostolica di diritto pontificio con sei fondazioni in Francia. Le "Dominicaines du Saint-Esprit" si occupano dell'importantissimo apostolato nel campo dell'istruzione della gioventù. Purtroppo nelle scuole statali capita di trovare dei professori nemici della Religione, i quali insegnano dottrine contrarie a quelle del Vangelo, depravando le menti dei giovani. Pensiamo ad esempio a quando insegnano che l'aborto, il divorzio, le unioni omosessuali, l'uso degli anticoncezionali, e cose di questo genere, sono dei "diritti civili". È necessario che ai giovani venga impartita una buona istruzione didattica accompagnata da un'altrettanto valida formazione religiosa che consenta loro in avvenire non solo di trovare facilmente un'occupazione lavorativa, ma anche di essere buoni cittadini e buoni cristiani. A che serve essere esperti in qualche materia, avere un ottimo lavoro, se poi si vive stabilmente in peccato mortale?

Le Domenicane dello Spirito Santo gestiscono in Francia ben sei scuole. Sono suore di stretta osservanza che attirano numerose vocazioni religiose nonostante il loro Paese sia uno dei più laicisti d'Europa e nonostante la gravissima crisi vocazionale che ha colpito altre congregazioni francesi che si sono lasciate trascinare nel rilassamento. Come è edificante il modo devoto con cui indossano il loro abito religioso di tipo tradizionale. Non è con la secolarizzazione della vita religiosa che si ottengono vocazioni, ma con un ritorno all'osservanza e al fervore dei Fondatori degli ordini!

Spero che queste buone suore domenicane possano aprire qualche scuola anche in Italia, poiché abbiamo tanto bisogno del loro insegnamento autenticamente cattolico. Purtroppo certe scuole italiane di ispirazione cattolica si sono rilassate e ormai assomigliano alle scuole statali, basti pensare che festeggiano anche loro la stupida festa di Halloween.