Per chiedere informazioni all'autore del blog, scrivete all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

venerdì 26 agosto 2011

Suore in missione

Andare in missione è un sogno per le suore che desiderano espandere il Corpo Mistico di Cristo.

Nel 2002 le “Serve del Signore e della Vergine di Matarà” sono state accolte dal vescovo di Vanimo, in Papua Nuova Guinea, per iniziare il loro apostolato in quel lontano Paese dell'Oceania. Lì gestiscono un Centro che si occupa in modo particolare della formazione del laicato cattolico, soprattutto dei catechisti. Inoltre sono impegnate nell'apostolato presso la parrocchia “Santa Teresa del Bambino Gesù”, dove svolgono l'importante compito di preparare i bambini e gli adulti a ricevere i sacramenti, e inoltre si occupano della formazione spirituale dei gruppi parrocchiali in collaborazione col parroco. Molto importante è la visita settimanale delle case, mediante la quale hanno l’opportunità di conoscere la situazione delle famiglie, possono consigliare le mamme al riguardo della formazione dei propri figli, cercano con carità fraterna di risolvere i loro problemi e distribuiscono le medicine contro la malaria. Molto utile alla popolazione è stata la stesura e la pubblicazione del primo catechismo nella lingua parlata nel territorio della Diocesi, che è stato di notevole aiuto per i catechisti locali. Meritevole di un encomio è stata l'apertura di una casa per giovani ragazze adolescenti, le quali sono state così salvate da gravi pericoli materiali, ma soprattutto spirituali.