Per chiedere informazioni all'autore del blog, scrivete all'indirizzo: cordialiter@gmail.com

lunedì 12 settembre 2011

Suora in età adulta e matura

Uno dei numerosi motivi per cui stimo le "Serve del Signore e della Vergine di Matarà" è che accettano vocazioni anche di donne che hanno superato i 35 anni. Considero ciò una cosa molto bella, poiché ogni singola vocazione è un dono prezioso per la Chiesa e a mio avviso bisogna fare possibile per incrementarle. Del resto, se Dio chiama ad abbracciare la vita religiosa una donna di 40 o 50 anni, perché noi dobbiamo impedirglielo? spesso queste donne sono rimaste nel mondo così a lungo, non per capriccio, ma per validi motivi, come ad esempio l'assistenza dei genitori malati che altrimenti sarebbero rimasti abbandonati a se stessi.

È vero che dopo una certa età è più difficile abituarsi alla vita religiosa, ma con l'aiuto di Dio e la buona volontà, ciò diventa facilmente possibile.

Se qualche donna con più di 35 anni desidera fare un'esperienza vocazionale in un buon ordine religioso, consiglio di contattare le Servidoras scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: vocazione@servidoras.org